SAN MICHELE ARCANGELO - Petralia
Percorso:  Home > I Messaggi > IV Messaggio del 29/9/2013

IV Messaggio del 29/9/2013



Messaggi di San Michele Arcangelo dettati a Salvatore Valenti


29 settembre 2013


Sono Michele Generale e Arcangelo del nostro Dio.
Sono oggi qui con voi per volere dell’Onnipotente. Il Signore Gesù mi ha mandato affinché vi convertiate e viviate come lui vi ha insegnato.
In questo tempo Satana  fa credere a voi che non esiste il male, ma non e’ vero: sappiate che esiste l’Inferno e il Paradiso e ricordatevi che l’unica via per arrivare a Dio è Gesù.

Molti di voi fingono di essere felici, ma in realtà sono tristi perché cercano la felicità nelle cose terrene e non la trovano: la vera felicità, la vera gioia,  la vera pace la troverete soltanto quando vi abbandonerete totalmente a Gesù; dovete vivere sapendo che siete di passaggio e  l’altra vita è quella eterna.

Molti di voi andate nella casa del Signore e, invece di ascoltare la parola di Gesù, guardate e criticate il fratello che vi sta accanto, poi uscite dalla casa del Signore e, invece di glorificare Dio mettendo in pratica i suoi insegnamenti, lo offendete con i vostri comportamenti; quando un vostro fratello ha bisogno di voi,  invece di aiutarlo,  lo umiliate e lo giudicate. Vergognatevi: siete ipocriti.
Chi siete voi per giudicare, chi siete voi per opprimere vostro fratello?
Non siete neanche degni di nominare il Signore Gesù. Pentitevi, convertitevi e onorate il Signore Gesù, glorificate Dio con la vostra vita, ricordatevi che sarete giudicati per le azioni che avete fatto.


Il Signore è triste perché molti di voi si dicono cristiani, ma non lo sono perché uccidono uomini innocenti ancora prima di nascere: ricordatevi il quinto comandamento. Pentitevi finché siete in tempo e non macchiatevi più di questo peccato.
Chi siete voi per impedire la volontà di Dio?
Pregate nostro Signore Gesù e non peccate più.


Quelli di voi unti e consacrati al Signore non state sempre chiusi dentro i templi di Dio: il vostro compito è annunciare la parola di Gesù a tutta l’umanità;  uscite, andate nelle piazze e annunciate il vangelo alla gente, specialmente a quelli che non credono, invitateli alla mensa del Signore e spiegate l’importanza dei sacramenti. Gesù predicava ai popoli, anche voi fate lo stesso.

Satana vuole indurre l’umanità all’autodistruzione, ma l’Altissimo mi ha mandato per impedire che questo avvenga. Tutti gli uomini del mondo sono figli di Dio, quindi essendo tutti fratelli non dovete vivere offendendo Dio, ma dovete convivere in questo mondo in armonia e in  pace.
Purtroppo molti di voi si credono colti e potenti e invece vivono nel buio ignorando l’esistenza dell’Onnipotente. Pregate la Santissima Trinità affinché Satana non si serva di questi uomini ignoranti e assetati di materia per fare male nel  mondo.
Pregate ogni giorno e digiunate almeno una volta al mese, affinché tali uomini si convertano a Dio e regni la pace nel mondo.

Pentitevi e pregate, pregate, pregate nostro Signore Gesù.


Scarica il pdf

 

| Powered by CMSimple| Template: ge-webdesign.de| html| css| Login