SAN MICHELE ARCANGELO - Petralia
Percorso:  Home > I Messaggi > IX Messaggio del 27/9/2015

IX Messaggio del 27/9/2015


 

Messaggi di San Michele Arcangelo a Salvatore Valenti

 

Domenica 27 settembre 2015



Sono Michele Generale e Arcangelo del Signore, sono oggi qui con voi per volere dell’ Onnipotente.

Ho dato indicazioni per dare vita al movimento di preghiera formato da più gruppi, tanti gruppi uniti dall’ amore di Gesù in un unico gruppo, “l’armata di cristo”. Unitevi il 29 di ogni mese e pregate nostro signore Gesù ed io arcangelo Michele sarò li in mezzo a voi.

L’ onnipotente mi ha mandato per proteggervi.

 

In questo tempo Satana sta cercando di distruggere le famiglie e la chiesa, sappiate che la chiesa anche se attaccata non verrà distrutta, io proteggo l’ umanità, e sono stato mandato per ricordarvi che Gesù non vi ha abbandonato, siete voi che non lo cercate.

 

Le famiglie vengono distrutte perchè non pregano, ovvero perche uno dei coniugi non prega, le famiglie che pregano, vanno a messa e si comunicano con Gesù, anche se subiscono l’ attacco di satana non potranno essere distrutte, leggete il vangelo e vivete il vangelo.

 

Tutti sacerdoti operano per volontà di Dio, ma ci sono alcuni di loro che con comportamenti non conformi svuotano le chiese, non lasciatevi condizionare dai comportamenti errati di alcuni sacerdoti, andate a

messa tutte le domeniche e comunicatevi con Gesù, sappiate che l’ unica vostra salvezza e’ Gesù.

 

Vescovi che guidate la chiesa, sappiate che il buon pastore da la vita per le sue pecore, uscite in mezzo al popolo e guidatelo verso la salvezza, ci sono pochi esorcisti, satana si nasconde tra la gente, nominate più esorcisti.

 

A voi uomini tutti, voglio ricordarvi di non giudicare, perche un giorno con la stessa misura che giudicate sarete giudicati.

Nuovamente vi invito a partecipare ogni domenica alla santa messa e di comunicarvi con Gesù.

 

Successore di Pietro, recita in tutto il mondo la preghiera di Papa leone XIII, alla fine di ogni messa, prima della benedizione, ed io Arcangelo Michele per volere dell’ onnipotente libererò la chiesa dalle tentazioni di Satana.

 

Vi invito a riflettere sui messaggi che vi ho dato in questo tempo, perche ciò che e’ stato detto non si dica che non e’ stato detto.

Io Arcangelo Michele per volere dell’ onnipotente con quest’ acqua da me consacrata, vi benedico, andate in pace e pregate pregate pregate nostro signore Gesù.

 

 

| Powered by CMSimple| Template: ge-webdesign.de| html| css| Login